Europa Trust

Intestazione Fiduciaria di Quote e Azioni

Intestazione Fiduciaria di Quote di srl e di Azioni di spa

Le modalità di trasferimento degli assets oggetto di mandato fiduciario in capo alla società fiduciaria variano secondo la tipologia di bene da intestare.

L’intestazione fiduciaria di azioni o di quote di srl, in particolare, può realizzarsi in uno dei seguenti modi:

Intestazione Fiduciaria Diretta

Il proprietario di azioni o quote dà mandato alla fiduciaria d’intestarsele: in caso di società per azioni, il trasferimento delle azioni avverrà mediante girata apposta sul certificato azionario, autenticata da un’azienda di credito o da un notaio; in caso di società a responsabilità limitata, le quote dovranno essere trasferite per atto notarile o autenticato con l’intervento di un commercialista.

Acquisto da Terzi

La fiduciaria, previa messa a disposizione da parte del fiduciante della provvista necessaria, acquista le azioni o le quote a nome proprio, ma per conto del fiduciante, seguendo le normali modalità operative.

Costituzione di Società

In caso di società da costituire, la fiduciaria figura nella compagine sociale fin dall’origine intervenendo all’atto costitutivo e sottoscrivendolo per conto del fiduciante, mediante utilizzo dei mezzi finanziari preventivamente messi a disposizione da quest’ultimo.

Sottoscrizione di aumenti di capitale

Anche in questo caso la fiduciaria, previa messa a disposizione della provvista necessaria, sottoscrive l’aumento di capitale per conto del fiduciante.

Quali sono i Vantaggi del ricorso alla Fiduciaria per l'Esercizio dell'Attività d'Impresa?

1) Riservatezza

In tutte le fattispecie sopra descritte, con l’intervento della fiduciaria è possibile dare inizio alla propria attività o continuare a svolgerla in maniera riservata e, nel corso del tempo, modificare la propria percentuale di partecipazione al capitale sociale senza che i terzi ne vengano a conoscenza.

2) Nessuna Iscrizione al Registro Imprese in caso di Trasferimento a Terzi della Partecipazione

E’, inoltre, possibile trasferire a terzi, in tutto o in parte, la propria partecipazione rimanendo sotto la copertura della Fiduciariaestinguendo o modificando il mandato di chi intende trasferire la partecipazione e aprendone uno nuovo al cessionario. Il tutto, con il vantaggio di non dover porre in essere alcun atto da iscrivere a Registro Imprese, non mutando l’intestazione della partecipazione ceduta, che rimane in capo alla Fiduciaria.

3) Discrezione in caso di Passaggio Generazionale o di Ridefinizione della Compagine Sociale

Allo stesso modo, mediante un aumento di capitale sottoscritto tramite fiduciaria, si può ottenere il risultato di ridefinire i rapporti all’interno della propria società senza darne evidenza all’esterno. Si tratta di operazioni che si prestano particolarmente a rendere possibile in maniera efficiente e non traumatica un passaggio generazionale o un passaggio da un gruppo a un altro, oppure tra diversi soggetti appartenenti al medesimo gruppo, nonché a sistemare gradualmente patrimoni e interessi di nuclei familiari in evoluzione.

Contattaci

Informato ai sensi dell’informativa di cui all’art.13 del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR), recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il/la Richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, per gestire la presente richiesta di informazioni.